Progresso dopo progresso la tecnologia sta diventando la migliore alleata per rendere più sostenibile il nostro stile di vita. Da luci controllate attraverso le App all’utilizzo di apparecchi che riducono il consumo di energia elettrica, ecco tre soluzioni da adottare per una casa tecnologica e amica dell’ambiente:

1. Controlla la temperatura in casa
Sono ormai numerosissimi i termostati intelligenti che consentono di ridurre i consumi di energia domestica della propria abitazione ed i relativi costi. Questi, infatti, si attivano quando si è in casa e si spengono quando si esce, consentendo un notevole risparmio energetico. E per quando si è fuori dalle mura domestiche, tutto è sotto controllo tramite il proprio smartphone.

2. Scegli elettrodomestici di elevata efficienza energetica
Gli elettrodomestici responsabili di buona parte dei consumi elettrici domestici.
Gli ultimi modelli presenti sul mercato possono essere attivati da remoto tramite App in modo da essere utilizzati solo nei momenti della giornata in cui le tariffe energetiche sono più basse. Ci sono addirittura frigoriferi che permettono di vedere cosa c’è dentro senza aprirli e che informano sulla scadenza dei prodotti riducendo così anche gli sprechi alimentari.

3. Passa ad un sistema di illuminazione smart
Il primo passo per tutti è stato sostituire le lampadine di casa con quelle a basso consumo, a LED ad esempio. Capita di frequente, però, di dimenticare le luci accese quando si passa da una stanza all’altra della casa. Per può essere utile installare un sistema di illuminazione automatico che accende le luci quando si è presenti e le spegne in modo autonomo quando si lascia la stanza.